Materiali Organici

La documentazione grafica di reperti in materiale organico, estremamente fragili e non manipolabili, può essere risolta attraverso l’utilizzo di uno scanner ottico di alta precisione, in grado di riprodurre con un alto grado di fedeltà tutti i dettagli anche di manufatti molto complessi (cesti, stuoie, reperti compositi in legno ed altri materiali, ecc.). L’utilizzo di un software estremamente semplificato rende facile l’accesso alle immagini scansionate, permettendo all’utente operazioni basilari come l’esplorazione dell’oggetto nella sua interezza, la misurazione di tutti i punti, delle distanze desiderate e l’esportazione di planimetrie e sezioni sotto forma di semplici immagini o di file vettoriali.


Approfondisci:

  • Materiale Organico 01
  • Materiale Organico 02
  • Materiale Organico 03